L’ingegner Carmelo è un cuoco sopraffino che ha inventato un sugo per la pasta fresco e gustoso e ha deciso di condividere la sua ricetta con tutti noi. Perfetta nelle sere d’estate, quando il pomodoro è rosso e succoso e invitante come la mela di Biancaneve. Ma non velenoso!!!

Ingredienti per 4 persone

500 gr di pomodori freschi (io prendo sempre i Datterino perché sono i più dolci)

100 gr di foglie di basilico fresco lavate e asciugate

1 spicchio d’aglio 1 pizzico di peperoncino

Procedimento

Pelate i pomodori a vivo e rimuovete i semi. In un frullatore (io l’ho fatto nel Bimby 25 secondi Velocità 9) mettete i pomodori, il basilico, lo spicchio d’ aglio e il peperoncino e frullate fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungere alla crema di pomodoro sale e pepe a piacere. Scolate la pasta in una pirofila avendo cura di tenere un po’ di acqua di cottura e versate subito il sugo di pomodoro frullato. Mescolate fino a che il sugo non si è ben amalgamato alla pasta (gli spaghetti alla chitarra sono la morte sua!) e servite! Se volete un gusto isolano potete aggiungere anche una manciata di capperi!
Bon Apetit.