Giorno 297 – 25 Ottobre 2016 

 

Armata di entusiasmo come una bambina con un giocattolo nuovo ieri pomeriggio, nonostante oggi avessi il cordo in piscina, mi sono lavata i capelli per provare la Spazzola Imitazione di quella Sephora che mi è arrivata ieri.
L’ho presa su Amazon alla modica cifra di 10,38 euro a questo link.

img_8742

E’ ovviamente una spazzola di infima qualità che, a lungo andare, vi brucerà tutti i capelli e vi renderà il testone lucido e calvo tanto che potrete essere usate dalle vostre amiche come specchietto per sistemare il trucco.
E’ in plastica riciclata dai sedili in finta pelle delle Mustang del ’68 trovata in discariche abusive e arriva a 230° quindi, in linea di massima, dovrebbe pure essere tossica.
Ma, nonostante tutto, è rosa e credo che questa sia la cosa che conti di più. Sbaglio?

Io ho lavato i capelli normalmente (Shampoo Pantene e Maschera Olio Straordinario di L’Oreal); li ho tamponati con l’asciugamano, ho tolto l’acqua in eccesso con il phon (che non è quello per ricchi di Dyson; Dyson ti sto facendo più pubblicità io che Kim Kardashian alla quale l’hai regalato e lei può permetterselo!); ho passato l’ olio consigliato da Carlitadolce trovato all’ Eurospin (di Near alla cheratina) e ho finito l’asciugatura semplicemente con una spazzola di legno.

Ho aspettato circa venti minuti prima di passare la spazzola calda. Questo passaggio è fondamentale anche quando usate la piastra perché dopo l’asciugatura con il phon il capello rilascia umidità in risposta al calore e se passate immediatamente una fonte incandescente li bruciate!
Prima di passare la spazzola ho messo qualche goccia di Olio Straordinario di L’Oreal e questo è il risultato:

img_8747

img_8749

Io con le spazzole calde ho una lunga storia d’amore. La mia preferita in assoluto è la Bellissima di Imetec. Mi fa una piega tale e quale a quella del parrucchiere (anche se, ovviamente, dura meno perché le radici sono meno lavorate!) ed è semplicissima da usare. Quella costa un po’ di più ma sono stati soldi ben spesi!

71zjjqpvbl-_sl1500_

Robi

 

I miei capelli – Nicolò Fabi

buzzoole code